Apparato Digerente

ACIDITA' DI STOMACO

IL BRUCIORE DI STOMACO è DOVUTO A IRRITAZIONE DELLA MUCOSA GASTRICA O AD INFEZIONE DEL TUBO DIGERENTE. LA SENSAZIONE DI BRUCIORE PARTE DAL CENTRO DEL TORACE E SI DIFFONDE DALLA PUNTA DELLO STERNO FINO ALLA GOLA. GRAZIE ALL'EFFETTO GASTROPROTETTORE DELL'ACEMANNANO CONTENUTO NELL'ALOE VERA SI PROTEGGE LA MUCOSA GASTRICA, RIDUCENDO I FERMENTI E FAVORENDO L'EQUILIBRIO DELLA FLORA BATTERICA, MIGLIORANDO L'ASSORBIMENTO DELLE SOSTANZE NUTRITIVE E L'ELIMINAZIONE DEI RIFIUTI

ALITOSI

VARIE POSSONO ESSERE LE CAUSE DI QUESTO FASTIDIOSO DISTURBO; PRINCIPALMENTE PUO' ESSERE DOVUTO ALLA PRESENZA DI CARIE, PIORREA,ALLE CATTIVE ABITUDINI ALIMENTARI O ALLA GASTRITE. NEL PRIMO CASO, OLTRE A BERE IL SUCCO DI ALOE, SI CONSIGLIANO SCIACQUI GIORNALIERI CON UNA SOLUZIONE COMPOSTA DA 4 CUCCHIAI DI PURO SUCCO DI ALOE VERA GEL SU UN QUARTO DI LITRO DI ACQUA, DUE VOLTE AL GIORNO, PIU' APPLICAZIONI DIRETTE DI ALOE VERA GEL STABILIZZATA.

 

INTRODUZIONE APPARATO DIGERENTE

MANCANZA DI APPETITO

IL RICORSO AL SUCCO DI ALOE SI RIVELA ASSAI UTILE NEI CASI INAPPETENZA. LA PRESENZA NEL SUCCO DI IMPORTANTI ENZIMI DIGESTIVI FAVORISCE LA STIMOLAZIONE DELLE MUCOSE GASTRICHE CHE, TRAMITE I NEUROTRASMETTITORI, ATTIVANO GLI ORMONI CHE REGOLANO L'APPETITO.

 

 

COLITE

L'AZIONE STORICAMENTE INFIAMMATORIA (CHE STIMOLA LE NATURALI AZIONI DI DIFESA DELL'ORGANISMO) E LENITIVA DEI VALIDI COMPONENTI DELL'ALOE FANNO SI CHE SIA UN OTTIMO RIMEDIO NEI CASI DI COLITI,DIVERTICOLITI E PATOLOGIE A CARICO DELL'INTESTINO TENUE AL RETTO ED è ADIBITA ALL'ASSORBIMENTO DELLE SOSTANZE NUTRITIVE SCOMPOSTE NEI PROCESSI DIGESTIVI

 

DIABETE O IPERGLICEMIA

L'ALOE CONTIENE DUE SALI MINEARLI, LO ZINCO E IL MANGANESE. ASSIEME ALLA VITAMINA B6 SVOLGE UN'AZIONE COORDINATA CON L'INSULINA PRODOTTA DALLE CELLULE BETA DEL PANCREAS, PER IL CONTROLLO DEGLI ZUCCHERI NEL SANGUE, E 80 E I 120 MG/DL. AL DI SOTTO DI TALI VALORI SI DICE ESSERE PRESENTE STATO IPERGLICEMICO. SE TALE VALORE SUPERA LE 140 UNITA', ALLORA, SI PARLA DI DIABETE.

DIARREA

LA DIARREA è UNA FORMA DI REAZIONE DEL NOSTRO CORPO A QUALCOSA CHE NON FUNZIONA, GENERALMENTE A CARICO DELL'APPARATO DIGERENTE. LE VIRTU' DELLE MOLTE COMPONENTI NUTRITIVE, ANTISETTICHE E DI CONTRASTO FISIOLOGICO CONTRO LE INFIAMMAZIONI DEL SUCCO DELL'ALOE HANNO OTTIMA AZIONE COADIUVANTE, OTTENENDO UN RIDIMENSIONAMENTO DEL SINTOMO DIARROICO. SE LA DIARREA PERSISTE CONSIGLIARE LA VISITA DEL MEDICO.

DIFFICOLTA' DIGESTIVE (CARENZA DI ACIDI GASTRICI)

IL PREZIOSO SUCCO DERIVANTE DALL'ALOE FUNGE DA DELICATO EQUILIBRATORE NEI CASI DI CATTIVA DIGESTIONE, INDIGESTIONE E PESANTEZZA DI STOMACO CHE CREANO DISTURBI PIU' O MENO INTENSI QUALI SONNOLENZA POST-PRANDIALE, CERCHIO ALLA TESTA, NAUSEA,CONATI DI VOMITO, SUDORAZIONE FREDDA, STIPSI O DIARREA E ALTRO. QUESTI SINTOMI DERIVANO DALLO SQUILIBRIO NEL RAPPORTO TRA SUCCHI GASTRICI E QUANTITA' DI CIBO INTRODOTTO.

DIFFICOLTA' DIGESTIVE (IPERACIDITA')

PRESO PRIMA DEI PASTI, IL GEL PURO DI ALOE, GRAZIE ALL'EFFETTO GASTROPROTETTORE DELL'ACEMANNANO, RIDUCE L'ACIDITA' GASTRICA ANCHE DI DUE UNITA' PERCENTUALI E LA SUA INFLUENZA SULLE PARETI DELLO STOMACO, LADDOVE VI SIA UNA IPERPRODUZIONE DELLO STOMACO. SI PENSI CHE IN SOLI 7 GIORNI DI UTILIZZO RIDUCE L'ATTIVITA' DI PUTREFAZIONE INTESTINALE, MIGLIORANDO L'ASSORBIMENTO DELLE PROTEINE RICREANDO IL GIUSTO AMBIENTE PER UNA SANA FLORA BATTERICA.

 

DETOSSINAZIONE

LA GRANDE QUANTITA' DI COMPONENTI BOTANICAMENTE ATTIVI FA' DEL SUCCO CONCENTRATO DI ALOE UN OTTIMO ELISIR "DETOSSINANTE" E "RICOSTITUENTE" SOPRATTUTTO NEI CAMBI DI STAGIONE. INFATTI L'ATTIVITA' SINERGICA DEI MUCOPOLISACCARIDI NEI CONFRONTI DEL SISTEMA IMMUNITARIO E DEGLI ENZIMI SUL FEGATO, VESCICOLA BILIARE E PANCREAS, GENERA UNA RAPIDA DETOSSINAZIONE ENERGETICA E FISICA.

Pagine

Abbonamento a RSS - Apparato Digerente

 

Informazioni

Nome : Franco e Lucia Montedoro
Email : francoelucia.forever@gmail.com
Telefono : 0882374883
Cellulare : 3287518170